Serre bioclimatiche

A Roma, leader per progettazione, fornitura e posa in opera

finestre

Serre bioclimatiche: valorizzazione degli spazi e climatizzazione invernale

Le serre bioclimatiche (serre solari o serre captanti) sono una soluzione che sposa alla perfezione la valorizzazione degli spazi outdoor (anche in una città come Roma) e il risparmio energetico. La loro struttura in alluminio e vetro, addossata a un edificio, grazie a un particolare orientamento, è in grado di utilizzare l’irraggiamento solare per riscaldare naturalmente gli interni, garantendo un abbattimento della bolletta energetica per la climatizzazione invernale. La chiusura di una superficie outdoor (terrazzo, giardino, lastricato) su quattro lati con superfici vetrate che caratterizza le serre bioclimatiche fa sì che questo serramento crei un nuovo spazio suggestivo, da vivere in ogni momento dell’anno, senza che esso costituisca nuova volumetria catastale.

Gli showroom Baltera di Roma, grazie alla partnership con produttori e progettisti, sono leader nel settore della progettazione, fornitura e posa in opera delle serre bioclimatiche.

Cosa serve per l’avvio di un progetto di serra bioclimatica?

Planimetria catastale – La planimetria fornita deve includere l’intero appartamento al fine di verificare l’effettiva metratura dell’unità abitativa.

Dalla piantina catastale sarà possibile effettuare un pre-dimensionamento della serra da realizzare, tra il 15% e il 30% della sup. utile . Fino al 15% è necessario procedere tramite Dia (circa 1 mese per ottenimento dei permessi),  per il 30% si va in permesso a costruire (i tempi per l’ottenimento dei permessi sono più lunghi)

Inoltre si verificherà la presenza del numero e dei mq sufficienti a garantire l’adeguato rapporto di aeroilluminazione delle aperture.

Indicazione del nord geografico – L’esposizione che ci interessa è quella della parete su cui verrà realizzata la serra.

Spesso quello indicato nella planimetria catastale non è corretto è necessario quindi verificarlo.

Le esposizioni migliori sono quelle comprese tra sud-est e sud-ovest, per le quali non sussistono particolari problematiche; sono ammesse anche quelle a nord-est e nord-ovest, ma la fattibilità andrà verificata sul posto.

Indirizzo e numero civico – È necessario per verificare su Google Map la situazione reale dell’intervento (esposizione, presenza di ombre ecc.)

Conoscenza di eventuali vincoli La presenza di vincoli allunga i tempi di richiesta dei permessi, perché bisogna ottenere prima il nulla osta da parte dell’ente preposto al controllo.

Per le serre bioclimatiche a Roma e provincia, rivolgetevi a Baltera

Se cercate professionisti qualificati per la progettazione, la fornitura e la posa in opera di serre bioclimatiche a Roma e provincia, venite a trovarci nei nostri showroom della Capitale. I nostri consulenti sapranno orientarvi nella scelta del serramento più adatto alle vostre esigenze e i nostri partner esperti prenderanno in carico il progetto e gli adempimenti burocratici necessari per realizzare il vostro sogno.