baltera finestre e porte

Come scegliere tra le tapparelle blindate e le grate di sicurezza

Scegliere tra tapparelle blindate o grate di sicurezza

Al giorno d’oggi la sicurezza della propria casa è diventata una questione impellente e importantissima. A dover essere tutelati, d’altronde, non sono solo gli oggetti preziosi all’interno dell’abitazione quanto le stesse persone che lì abitano. Lo dimostra il fatto che si sono moltiplicate le soluzioni in merito alla sicurezza. Per quanto riguarda gli infissi, la scelta più spesso ricade tra grate di sicurezza o tapparelle blindate. Ma come decidere tra queste due?

Le grate di sicurezza sono sicure?

Se le grate sono sicure o meno, la risposta è molto semplice: sono tra i sistemi più efficaci in assoluto perché, essendo estremamente difficili da scardinare, offrono un elevato livello di protezione per la casa.

Le grate danno comunemente un maggior senso di tranquillità: sono molto apprezzate soprattutto nei periodi caldi dell’anno, quando tenere le finestre aperte, anche di notte, è una necessità per far circolare un po’ d’aria, cosa alquanto difficile con le tapparelle blindate. Inoltre permettono di far entrare molta più luce rispetto le tapparelle che durante il giorno sempre per sicurezza, si tendono ad abbassare. Vero è che le grate di sicurezza possono trasmettere una sensazione di soffocamento. D’altronde questo problema può essere facilmente risolto con le grate apribili fornite, ad esempio, da Ecomet.

Le tapparelle blindate sono sicure?

Rispetto alle grate di sicurezza, il vantaggio principale delle tapparelle blindate è che sono più rispettose dell’estetica dell’abitazione (sono del tutto simili alle classiche tapparelle in legno) e garantiscono un ottimo livello di isolamento termico e acustico;  d’altro canto, però, non facilitano il passaggio della luce e dell’aria senza dover sollevare la tapparella: un inconveniente, però, superato brillantemente dai modelli orientabili.

L’efficacia delle tapparelle blindate dal punto di vista della sicurezza è garantita: quando sono della più alta classe di resistenza, sono realizzate in acciaio e dotate di sistemi antisollevamento, sono tra gli infissi più sicuri in commercio.

Tapparelle blindate o inferriate?

Non è facile capire qual è la scelta migliore. Molto dipende dalla specifica situazione, quindi di che tipo di abitazione stiamo parlando, se appartamento o villetta, a che piano, in campagna o in città. In generale, possiamo dire che sia le grate di sicurezza che le tapparelle blindate sono ottime soluzioni per garantire la sicurezza di una casa. Da non dimenticare che entrambe le soluzioni, beneficiano dei bonus fiscali e detrazioni previsti per la posa in opera di infissi e schermature solari e l’acquisto di dispositivi per la sicurezza pari al 50% dell’Irpef: sia tapparelle blindate che grate di sicurezza, dunque sono detraibili.

Se siete ancora indecisi nella scelta del miglior sistema di sicurezza passivo per la vostra casa, potete rivolgervi nostri esperti nei punti vendita Baltera 1960 di Roma per avere assistenza completa e consigli sui migliori e più esclusivi marchi di serramenti.

Fonte immagine: griesser.ch