Blog Baltera

Taglio termico: gli infissi per il risparmio energetico

Infissi a taglio termicoChi è alla ricerca di serramenti o infissi, avrà sicuramente sentito parlare degli “infissi a taglio termico”. Questa tipologia di serramenti è stata pensata per massimizzare l’isolamento termico tra l’interno e l’esterno dell’abitazione e, dunque, migliorarne l’efficienza energetica. In questo caso, per efficienza energetica s’intende l’ottimizzazione del consumo di energia impiegata per la climatizzazione degli interni.

Il perfetto isolamento di porte, finestre e porte-finestre, infatti, garantisce il minimo sforzo per il raggiungimento e il mantenimento di una climatizzazione ideale dell’abitazione.

Gli infissi a taglio termico sono strutturati in modo da interrompere la continuità termica tra il metallo del serramento che dà sull’esterno e la superficie interna della porta o della finestra. La conduzione del calore o del freddo viene interrotta grazie all’inserimento di un materiale a bassa conducibilità (generalmente una schiuma poliuretanica) all’interno dell’infisso profilato in modo da mantenere una camera vuota al suo interno.

L’efficienza isolante degli infissi a taglio termico può venire migliorata adottando alcuni accorgimenti relativi alle finiture superficiali dei serramenti. La scelta del dettaglio delle superfici, come ad esempio la caratteristica lucida o satinata, può contribuire a incrementare il potere isolante degli infissi a taglio termico e il vostro risparmio energetico.

Fonte immagine: www.finstral.com