Il funzionamento e tutti i vantaggi della serra solare bioclimatica

Serra solare bioclimatica funzionamento e vantaggiSi sente sempre più spesso parlare di serra solare bioclimatica (più semplicemente di serra bioclimatica o serra captante), ma qual è il funzionamento questo serramento? Quali sono i vantaggi derivanti dall’installazione di questa struttura?

Per comprendere come funziona una serra solare, iniziamo con il comprendere come si presenta questo serramento una volta che le fondamentali fasi di progettazione e di posa in opera sono state completate: La serra bioclimatica è un vano vetrato, integrato o o confinante con un edificio, composto da infissi e vetri ad alta efficienza energetica, posizionato con un orientamento ben preciso.

Proprio grazie a questa esposizione particolare, la serra solare bioclimatica può garantire la captazione di raggi solari, soprattutto in inverno, svolgendo la funzione di massa di accumulo termico, per rilasciare gradualmente il calore. L’estate, la serra solare (dotata delle adeguate schermature solari) funziona come sistema di ventilazione naturale.

Com’è facile intuire, tale struttura di bioedilizia apporta vantaggi dal punto di vista del comfort abitativo, fungendo da sistema naturale di regolazione della temperatura. Proprio da ciò, derivano gli altri importanti vantaggi relativi all’abbattimento della spesa per il riscaldamento e la climatizzazione dell’edificio o dell’abitazione.

Non ultimo, tra i vantaggi bisogna annoverare anche una resa estetica di grande impatto e la creazione di uno spazio “abitativo” di charme.

Per scoprire tutto su vantaggi e funzionamento della serra solare bioclimatica, contattate i nostri esperti. Per un approfondimento sulla normativa legata alle serre solari, continuate a leggere il nostro blog.