Come riconoscere le finestre in PVC di qualità? Ecco le 5 caratteristiche distintive

caratteristiche finestre pvc di qualitàEsistono finestre in PVC e finestre in PVC. Come fare a capire quando ci si trova di fronte a un serramento di qualità e quando, invece, è un prodotto di scarso valore? Fare affidamento a marchi rinomati del settore può essere un’ottima idea per assicurarsi elevati standard di progettazione e costruzione dei serramenti. Ma esistono anche alcuni piccoli indizi che fanno la differenza.

Eco-compatibilità

Tra le più note caratteristiche del PVC quale materiale edile, quando utilizzato secondo le migliori prassi, c’è sicuramente la capacità di assicurare un impatto ambientale minimo e l’assenza di sostanze nocive e cancerogene (ftalati e plastificanti). È importante controllare che gli infissi in PVC riportino la marcatura CE e una certificazione ambientale.

Camere per l’isolamento

Le migliori finestre in PVC sono dotate, all’interno degli infissi, di camere d’aria che fungono da isolante termo-acustico. La regola per intuire le performance del serramento è contare il numero di camere: solitamente più sono più aumenta il potenziale isolante della finestra. Una finestra di medio valore è dotata di 3 o 4 camere.

I vetri

Il vetro installato su un infisso è un alleato fondamentale del PVC per ottenere il massimo delle performance da questo materiale. Solo scegliendo vetri dalle elevate performance isolanti, filtranti e di barriera acustica la finestra in PVC diventa un’effettiva soluzione per il risparmio energetico e per il comfort abitativo.

La ferramenta

La resistenza e il potere anti-deformante del PVC rende queste finestre tra le più durevoli, funzionali e sicure del mercato, ma questa qualità del materiale deve essere accompagnata da un’altrettanto affidabile ferramenta. Grazie alla dotazione di una ferramenta di qualità si potrà fruire agevolmente del serramento, senza sforzi anche quando si tratta di finestre o porte-finestre di dimensioni notevoli. Per ottenere il massimo in termini di sicurezza, inoltre, è importante assicurarsi che la ferramenta sia di tipo a nastro, vale a dire installata su tutto il perimetro dell’anta della finestra. Questo per garantire un’efficacia antieffrazione.

I rinforzi

Profilati in acciaio sono il complemento immancabile per offrire il giusto rinforzo alla struttura del serramento in PVC (anta e telaio).

Oltre alla finestra c’è di più

Nel momento in cui viene effettuato il preventivo, per la scelta dei migliori serramenti in PVC sul mercato è importante fare attenzione ad alcuni dettagli che fanno la differenza: gli accessori.

L’apertura a ribalta è senz’altro un elemento che aggiunge valore alla finestra in termini di comfort e sicurezza.

La microaerazione è quella soluzione che aiuta a ridurre il fenomeno della condensa, permettendo l’apertura dell’anta di qualche millimetro.

Le guarnizioni vengono generalmente proposte in PVC o in EPDM. Le migliori per isolamento e longevità sono queste ultime.

La posa in opera è un aspetto fondamentale affinché una finestra in PVC di qualità possa garantire il massimo delle prestazioni per le quali è stata progettata. Per questo Baltera offre la prestigiosa Posa Gold l’installazione garantita e certificata.

 

Fonte immagine: finstral.com