Ristrutturazione finestre: ecco perché conviene affidarsi a un servizio professionale

Ristrutturazione finestreL’attenzione dell’edilizia all’efficienza energetica ha compiuto, negli ultimi decenni, dei passi da gigante. Investire nella ristrutturazione delle finestre conviene non solo dal punto di vista degli incentivi fiscali legati per la riqualificazione energetica.

Le finestre che sono state installate fino al 1995, ad esempio, non rispondono più agli standard che attualmente sono il punto di riferimento per i migliori marchi di serramenti.

Come fare a capire se è arrivato il momento di sostituire le vecchie finestre? Ecco alcuni segnali che fanno intuire che potremmo guadagnare in termini di comfort abitativo e di risparmio energetico cambiando i serramenti:

–          Formazione di gocce di condensa sui vetri

–          Telaio in cattivo stato o deformato (non chiude perfettamente)

–          Difficoltà ad aprire e chiudere le ante

–          Presenza di spifferi

L’acquisto di nuove finestre può sembrare un investimento non necessario, eppure è uno di quegli interventi che si ripagano in pochi anni, poiché incidono sulla spesa energetica dell’abitazione.

Un esempio concreto di tale risparmio? In media, delle buone finestre basso emissive permettono di posticipare l’accensione dei riscaldamenti di un periodo che arriva fino a 4 settimane e anticipano, dello stesso periodo, la possibilità di spegnere i riscaldamenti.

Per questo è fondamentale tenere in considerazione, durante l’acquisto dei nuovi serramenti, il valore Uw (leggi qui per scoprire di più sulla trasmittanza termica).

Inoltre, poter contare su finestre ultima generazione vi permetterà anche di contare su una tecnologia costruttiva avanzata che permette, ad esempio, di optare per infissi super-sottili, lasciando il massimo dello spazio possibile al vetro e all’accesso di luce naturale.

Sostituzione finestre senza opere murarie, è possibile? Grazie alla soluzione Finstral è possibile installare la nuova finestra sopra il vecchio telaio, evitando d’intervenire sulla struttura in muratura e d’intraprendere lavori di lunga durata ed economicamente cospicui.

Se state pensando di ristrutturare le vostre finestre e godere dei bonus fiscali previsti ancora per quest’anno, venite a trovarci nei nostri punti vendita di serramenti di Roma e chiedeteci di illustrarvi la sostituzione delle finestre senza opere murarie di Finstral.

Baltera è installatore qualificato dei serramenti Finstral.

 

Fonte immagine:  finstral.com