Posa in opera dei serramenti: nuovi standard UNI sulla progettazione dei giunti d’installazione

posa in opera dei serramenti

Si arricchiscono ulteriormente i requisiti di base della posa in opera dei serramenti. L’UNI ha infatti pubblicato la norma contenente nuovi requisiti e criteri di verifica della progettazione dei giunti d’installazione e si appresta a pubblicare altre due indicazioni sulla qualificazione dei posatori e sui principi tecnici della posa effettuata a regola d’arte. Scopriamo tutte le novità in arrivo.

Cosa prevede

Elaborata dal Gruppo di Lavoro 12 “Finestre, porte, chiusure oscuranti e relativi accessori” del Comitato Tecnico 33 dell’UNI, la nuova norma si applica alle fasi di progettazione esecutiva e di scelta dei materiali sulla posa in opera, con competenze e responsabilità definite dalla UNI 10818. In particolare, la UNI 116731:2017 definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dei progetti di posa in opera dei serramenti, fornendo indicazioni e metodologie di carattere progettuale concepite per la verifica delle prestazioni dei giunti di installazione e della loro coerenza alle prestazioni dei serramenti. In particolare, le indicazioni riguardano:

  • isolamento termico;
  • isolamento acustico;
  • permeabilità all’aria;
  • resistenza meccanica al carico del vento e ai carichi propri;
  • resistenza all’effrazione;
  • durabilità e manutenibilità;
  • composti organici volatili (VOC / COV) indoor e sostenibilità;
  • comportamento termoigrometrico e traspirabilità del giunto;
  • requisiti base dei materiali di sigillatura e riempimento;
  • compatibilità tra tipologie di sigillanti fluidi e substrati;
  • prestazioni degli accessori e componenti.

Le novità

Ma le novità nella normativa tecnica sulla posa in opera di serramenti non finiscono qui. Prossimamente saranno infatti pubblicati nuovi interventi normativi, che definiranno con maggiore cura i criteri di qualificazione dei posatori – primo passo verso la costituzione di un Albo Nazionale dei Posatori – e ancora sui principi tecnici della posa a regola d’arte dei serramenti e le modalità di verifica e controllo delle modalità di posa in opera, andando a completare il quadro normativo relativo alla posa in opera dei serramenti.

Da sempre la posa in opera qualificata è uno degli elementi di eccellenza che contraddistingue Baltera. Grazie agli investimenti continui nella formazione del personale – come la qualifica di Posatore Qualificato Maico recentemente acquisita – nella scelta dei materiali e nel perfezionamento delle procedure, affidarsi a Baltera vuol dire poter contare su un rivenditore e posatore certificato a Roma e provincia.