Porte blindate personalizzate: tra sicurezza e design

Porte blindate personalizzateQuando si pensa a una porta blindata, il più delle volte viene in mente un serramento che punta tutto sulla sicurezza a scapito del design. Una porta massiccia e funzionale, che lascia poco spazio all’estetica, al di là delle linee essenziali e dall’eleganza austera, di rappresentanza.

Oggi, però, questo non è più vero: esistono porte blindate sicure e anche belle. Ma, soprattutto, esistono porte blindate personalizzate, dedicate a tutti coloro che vogliono donare un tocco di originalità e di esclusività agli interni delle proprie abitazioni, studi o uffici.

Un esempio eccellente di porte blindate personalizzate è la linea Printwood di Dierre. Un marchio che è anche una garanzia di serramenti antieffrazione ai massimi livelli. E, in questo caso, quando parliamo di possibilità di personalizzazione, diciamo sul serio.

Grazie a un nuovo sistema di stampa su pannelli di rivestimento in fibra di legno a media densità, è possibile decorare con un’immagine l’intera anta della porta blindata. Una soluzione di design che vi permetterà di personalizzare la porta d’ingresso con una foto a voi cara, con il vostro logo aziendale o altra immagine suggestiva che può fare accordarsi bene con il vostro arredamento.

Attualmente la personalizzazione delle porte blindate Printwood di Dierre è possibile per i serramenti di misura 2100×800, 2100×850, 2100×900 e per le soluzioni a un’anta con cornici a sistema fast grip.

Per scoprire di più su queste porte blindate personalizzate, chiedete ai nostri esperti a vostra disposizione nei punti vendita di serramenti di Roma.

 

Fonte immagine: Dierre.it