Blog Baltera

L’essenza del vetro nelle porte scorrevoli Foa

Foa porte scorrevoliDopo il desiderio di poter volare arriva quello del dono dell’invisibilità: per noi umani c’è ancora molta strada da fare, le porte scorrevoli Foa hanno da tempo tagliato il traguardo.

Eleganti quando si vedono, desiderabili quando scompaiono, le porte scorrevoli, in particolare quelle a scomparsa, sono un elemento d’arredo di estrema funzionalità, capaci di esserci e non esserci sempre al momento giusto. Permettono di separare gli ambienti e di renderli spazi indipendenti, oppure di unirli e dar loro continuità attraverso un semplice gesto.

Dalla lunga esperienza Foa nascono ben cinque linee diverse di porte scorrevoli, una per ogni gusto ed esigenza,ma in tutte l’elemento protagonista è il vetro.

Linea Sinthesy, la linea minimalista di Foa, realizzata interamente in vetro, che offre porte scorrevoli a scomparsa, a battente e a “ventola”.

Linea Tekno, dove il vetro si unisce all’acciaio, regalando porte essenziali ma di grande impatto visivo.

Linea Flat, la più moderna dal profilo squadrato, disponibili nelle versioni a scomparsa, a libro e a battente.

Linea Slim, moderna come la Flat, ha dimensioni meno importanti ed un profilo più arrotondato.

Linea Elegance, non ha bisogno di ulteriori specifiche: profilo classico e design raffinato.

Vieni a toccare con mano l’essenzialità e l’eleganza del vetro con cui sono realizzate le porte scorrevoli Foa negli showroom Baltera di Roma.

 

 

Fonte immagine: foaporte.it