Blog Baltera

Il cassonetto a scomparsa per le tapparelle avvolgibili

Cassonetti a scomparsa avvolgibili per tapparelleChi ha le tapparelle in casa, conoscerà anche bene l’argomento: il cassonetto per avvolgibili. Quanti di voi sperano nella sua scomparsa? Ingombrante e brutto, il cassonetto classico per tapparelle avvolgibili diventa spesso un problema di spazio o un problema estetico. Così come, in ogni caso, è un ricettacolo di polvere, una fonte di spifferi o di dispersione di condizionamento e una falla nell’isolamento acustico dell’abitazione, andando a incidere sulla vivibilità e sull’efficienza energetica dell’abitazione.La soluzione è nel cassonetto a scomparsa per tapparelle: un sistema che integra totalmente il rullo dell’avvolgibile e il suo contenitore nella muratura, ottenendo una parete senza sporgenze e isolando gli interni dalla fessura d’uscita della tapparella.

Il cassonetto rimarrà comunque ispezionabile, in modo da poter intervenire direttamente sul rullo dell’avvolgibile in caso di interventi ordinari o straordinari sulla tapparella. Ciò è possibile grazie a sportelli inferiori o raso parete che, una volta chiusi, diverranno anch’essi a scomparsa.

Uno dei migliori prodotti per i cassonetti a scomparsa per tapparelle avvolgibili è il Fantasmino di Sistemi RasoParete. Grazie al telaio in alluminio, i cassonetti Fantasmino sono già predisposti per essere murati o ricoperti in cartongesso.

In tal modo, i cassonetti a scomparsa per avvolgibili andranno a integrarsi con la struttura muraria sovrastante la finestra, sparendo alla vista anche dell’osservatore più esigente in fatto di design.