Blog Baltera

Come orientarsi tra i diversi tipi di porte

Tipi di porteEsistono moltissimi tipi di porte che si distinguono per diverse caratteristiche tra cui la tipologia di apertura. A seconda dello spazio disponibile nella propria casa e delle proprie esigenze è bene scegliere un modello piuttosto che un altro. Ecco una breve lista che vi guiderà nella scelta della porta giusta per voi:

Porta a battente – È la porta tradizionale caratterizzata da un’anta fissata allo stipite tramite cerniere. È molto pratica ed è adatta a chi dispone di spazi ampi in casa.

Porta a libro – Questa porta è formata da pannelli mobili di dimensioni uguali o differenti che scorrono piegandosi l’uno sull’altro. Ideale per chi ha poco spazio a disposizione.

Porta a bilico – L’anta si apre attraverso un perno che la fa ruotare su se stessa. Un’ ottima soluzione salva-spazio.

Porta scorrevole – Questo tipo ti porta scorre lateralmente su dei binari e ha un grande effetto decorativo. Le porte scorrevoli possono essere a scorrimento interno, cioè dentro la parete, oppure esterno.

Porta rototraslante – Questa porta si apre attraverso un perno che la fa ruotare e scorrere lateralmente, riducendone notevolmente l’ingombro.

Porta filo muro – è una porta priva di stipiti che si integra direttamente nella parete e può essere tinteggiata dello stesso colore, per un effetto di massima discrezione.

Per vedere tutti questi tipi di porte da vicino e scegliere quella più adatta a voi, fate un giro in uno degli showroom Baltera presenti a Roma e scoprite tutte le novità del mondo degli infissi.

 

Fonte immagine: garofoli.it