La manutenzione delle porte scorrevoli: i suggerimenti per il mantenimento

porte scorrevoli manutenzione

Le porte scorrevoli sono una alternativa alle comuni porte a battente sempre più apprezzata. Oltre a risolvere in maniera efficiente ed estremamente funzionale i problemi di spazio, sono una soluzione di design sempre più di tendenza nell’architettura contemporanea per la loro capacità, nelle loro diverse varianti – da quelle a scomparsa a quelle esterno muro ai modelli in vetro –, di configurarsi come veri e propri elemento d’arredo. Ma anche le porte scorrevoli necessitano di una manutenzione periodica adeguata per tenerle in perfetto stato e farle durare a lungo senza rovinarsi. Scopriamo come fare.

Manutenzione delle porte scorrevoli

La manutenzione delle porte scorrevoli non è particolarmente impegnativa, ma deve essere regolarmente effettuata almeno due volte all’anno per poter mantenere la piena funzionalità di questi infissi. Il più comune problema delle porte scorrevoli riguarda l’apertura, che con il tempo diventa difficoltosa per diversi motivi: binario sporco o curvato, rotelline rotte o usurate dal tempo, rigonfiamenti del legno. Per ripristinare il perfetto scorrimento delle porte, sporco o sabbia devono essere rimossi periodicamente dai binari, ma la pulizia deve essere estesa anche ai fori di drenaggio e alle guarnizioni. Non dimenticate, nella manutenzione delle porte scorrevoli, anche la pulizia e lubrificazione degli elementi meccanici come ingranaggi, cerniere e parti mobili delle maniglie.

Pulizia delle porte scorrevoli

La pulizia può essere effettuata evitando detergenti aggressivi e corrosivi e utilizzando semplicemente acqua tiepida unita ad un detergente neutro, non acetoso e non contenente ammoniaca. La manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli deve essere limitata al controllo del funzionamento e di pulizia regolare degli elementi di questo infisso: per tutti gli altri interventi di manutenzione è bene affidarsi ai professionisti esperti dei serramenti, prenotando la manutenzione programmata dei serramenti di Baltera.

Fonte immagine: garofoli.com