Blog Baltera

Via sporco, smog e polvere: come pulire le persiane nel modo giusto

come pulire le persianeIndispensabili per una casa esposta alla luce del sole e per garantire la sicurezza dell’intera abitazione. Ma si tratta anche di un infisso che tende a sporcarsi con una certa facilità, soprattutto se abitate in città. E per fare in modo che possano tornare al loro antico splendore, come se fossero nuove, basta seguire alcuni consigli su come pulire le persiane.

La polvere – Molti commettono l’errore di cominciare a pulire le persiane direttamente con l’acqua. Ottenendo l’effetto di trasformare la polvere accumulata in una fanghiglia grigiastra. Prima di ricorrere all’acqua dovete quindi eliminare la polvere ricorrendo a un panno morbido di cotone. Ricordatevi di passarlo anche sui lati, in cima e nella parte finale della persiana, quella che poggia sul davanzale o sulla finestra.

Spruzzino e prodotto per la pulizia – Dopo aver messo sotto la persiana della carta assorbente, prendete uno spruzzino (articolo venduto in qualsiasi negozio di prodotti per la casa) e riempitelo di acqua e di detersivo per la pulizia dei vetri, purché non sia aggressivo. Spruzzate quindi sulla parte esterna della persiana, partendo dall’alto. E man mano che scendete pulite l’infisso strofinando con una spugnetta morbida.

Lo sporco – Così facendo tutto lo sporco sarà raccolto dalla carta assorbente che avrete precedentemente sistemato sotto la persiana. Carta assorbente che va sostituita quando diventa eccessivamente sporca. Ora non vi resta che ripetere l’operazione per tutte le parti della finestra.

Aloni – Quando la persiana sarà effettivamente pulita, riempite lo spruzzino di sola acqua e spruzzate nuovamente l’infisso, così da eliminare i possibili aloni. Se è una bella giornata di sole la persiana si asciugherà da sola, altrimenti ricorrete a alla carta assorbente.

Pulire le persiane nel modo giusto richiede solo questi pochi passaggi. Prima di iniziare c’è però un ultimo aspetto da considerare: per quanto riguarda il prodotto da usare per la pulizia, informarsi presso il proprio installatore di fiducia o presso la casa produttrice per sapere se ci sono dei prodotti specifici da usare per la pulizia.

 

Fonte immagine: Ecomet srl